PoliticaSpazio Regione Lombardia

Vaccini anti influenzali. E’ querelle fra Regione Lombardia e comune di Milano

Riceviamo e pubblichiamo, a proposito della gestione dei vaccini anti influenzali, da Roberto Anelli , capogruppo della Lega nel consiglio di regione Lombardia. E’ una replica alle informazioni pubblicate sui sociale dal vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo.

Pubblicità

vaccini anti influenzali. querelle fra regione Lombardia e assessore del comune di Milano

Ogni giorno lo stesso copione: la sinistra cerca di scaricare sulla Regione Lombardia le mancanze del governo centrale, anziché farsene carico e trovare soluzioni”. Così Roberto Anelli, capogruppo della Lega al Pirellone, interviene in merito all’accusa alla Regione di non fornire i vaccini antinfluenzali mossa dal vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Vaccini anti influenzali per le categorie a rischio

“In questo caso si dovrebbe fare però maggiore attenzione, perché c’è di mezzo la salute dei cittadini e una corretta informazione assume un ruolo fondamentale. La Regione ha acquistato l’80% in più dei vaccini anti influenzali rispetto agli anni precedenti per le categorie di propria competenza, ovvero gli over 60, i bambini, le persone fragili, le donne in gravidanza e gli operatori sanitari. Per il resto della popolazione dovrebbe pensarci il Governo giallorosso, che come al solito latita, anche su questioni così vitali”.

Pubblicità

“La vicesindaco Scavuzzo dato che è anche assessore Comunale alla Sicurezza, si impegni maggiormente su quest’ultimo fronte, sul quale non sembra brillare particolarmente, anziché diffondere fake-news sulla Regione Lombardia”.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.