AmbienteMagazine

Puliamo il mondo 2020 a Vanzaghello. La Guardia Nazionale c’è

Vanzaghello. Anche se siamo in emergenza sanitaria, bisogna pensare alle altre necessità come la cura dell’ambiente, per questo il comune di Vanzaghello partecipa anche quest’anno all’iniziativa di Lega ambiente Puliamo il mondo, in collaborazione con il Gruppo Plogging Vanzaghello. Al loro fianco, ad accompagnare i gruppi, i Volontari della Guardia Nazionale.

Pubblicità

L’appuntamento è per domenica 27 settembre dalle 10 del mattino, davanti al parcheggio del cimitero di Vanzaghello, da cui partiranno i gruppi che si occuperanno di ripulire boschi e aree verdi.

Pubblicità

La pandemia che ha colpito l’Italia e il resto del mondo ha cambiato le nostre abitudini, il nostro modo di vivere, di lavorare, di spostarci, di rapportarci con le persone; ma non la voglia di far del bene e di impegnarci in prima persona per la comunità e l’ambiente.” (Legambiente). Anche quest’anno il Comune di Vanzaghello aderirà alla giornata Puliamo il Mondo e sarà sicuramente un evento “Speciale”, perché organizzato in un periodo particolare. L’evento sarà in collaborazione con il Gruppo Plogging Vanzaghello composto da volontari attenti alle problematiche ambientali, con forte senso civico e voglia di mettere a disposizione il proprio tempo per dare un contributo per la tutela del nostro territorio.”

Pubblicità

Il Gruppo Plogging Vanzaghello

L’esperienza del Plogging è raccontata sul sito internet del comune di Vanzaghello. “I componenti del gruppo ogni domenica si ritrovano in un diverso punto del Paese per praticare questo sport. La partecipazione alle attività è libera e aperta a tutti. La giornata Puliamo il mondo sarà l’occasione per conoscere meglio questa attività e chiedere tutte le informazioni a Laura Vitali, la nostra concittadina referente del gruppo.”

Misure anti contagio per il Covid 19

Per l’organizzazione di Puliamo il mondo e le varie attività di pulizia saranno rispettate le misure di sicurezza anti Covid 19. Tutti i partecipanti saranno registrati e dovranno sempre attenersi alle precauzioni igieniche personali e comportamentali: distanza interpersonale, uso di mascherine idonee qualora non sia possibile rispettare la distanza, lavaggio delle mani, rispetto di tutte le buone norme comportamentali utili ad evitare la diffusione del virus.

Pubblicità

Tutti i partecipanti, inoltre, dovranno essere muniti di propria mascherina portata da casa (vanno bene le mascherine chirurgiche, quelle riutilizzabili e le mascherine di comunità) e non potranno fare uso promiscuo di bottiglie, bicchieri e strumenti per la raccolta dei rifiuti.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.