Robecco sul NaviglioMilano città metropolitana

Robecco sul Naviglio. Il corpo di uomo in un canale.

Robecco sul Naviglio. Alle 9.16 di questa mattina un intervento dei soccorritori del 112 in via Casterno, vicino a Caperzago. Sul posto ci sono i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, i soccorritori della Croce Azzurra, una auto medica dell’ast di Milano e la squadra sommozzatori dei vigili del fuoco.

Pubblicità

robecco sul naviglio
Robecco sul Naviglio. I rilievi dei carabinieri

Il corpo si intravedeva nel canale secondario di via Casterno a Robecco sul Naviglio

I soccorsi sono stati chiamati dopo che alcuni testimoni hanno visto spuntare qualcosa dalla tomba di un canale di irrigazione secondario. Dopo l’intervento dei vigili del fuoco si è sparsa la voce che il corpo estratto dal canale potrebbe essere quello di un politico locale, che aveva avuto impegni in politica in uno dei Comuni del circondario.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Si tratta, invece, di un operaio di 50 anni di Arconate. In quel punto il canale di irrigazione passa sotto la strada. Non è difficile quindi pensare che il punto in cui l’uomo si è abbandonato alle acque sia stato poco lontano.

Pubblicità

Infatti, ripercorrendo il canale contro corrente per i carabinieri è stato possibile ritrovare i vestiti dell’uomo e il biglietto che ha lasciato ad indicare il gesto volontario.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.