Milano città metropolitanaTrezzano sul Naviglio

Rapina la farmacia e finisce fra le braccia dei carabinieri

Trezzano sul Naviglio. Pregiudicato rapina la farmacia sotto gli occhi dei carabinieri, che lo disarmano e arrestano. La sera del 6 aprile i carabinieri della stazione di Trezzano, Compagnia di Corsico, hanno arrestato in flagranza un pregiudicato 47enne, di Rosate. IL’uomo era arrivato su un scooter blu scuro e ha tentato la rapina della farmacia di via Metastasio entrando nel negozio con il volto coperto da un passamontagna e brandendo una pistola.

Pubblicità

la scala Rho b&b

rapina la  farmacia

Quando lo hanno visto arrivare, i carabinieri stavano proprio effettuando un servizio di sorveglianza delle farmacie per prevenire possibili reati. Le farmacie sono fra i pochi esercizi commerciali aperti e, anche in condizioni normali, sono spesso vittime di rapinatori specializzati. Nella foto le armi che il 47enne usa mentre rapina la farmacia

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

I militari sono intervenuti immediatamente, bloccando il rapinatore e disarmandolo prima ancora che minacciasse qualcuno. La pistola che gli hanno trovato addosso è risultato essere poi un revolver a salve privo del solito tappino rosso, ma il rapinatore aveva con sè anche un grosso taglierino. Il 47enne è stato stato accusato di tentata rapina e quindi trasferito nel carcere di San Vittore a Milano, in attesa della decisione dell’autorità giudiziaria.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.