Ladro della Libia sul treno. Bloccato da viaggiatore del Camerun

Milano. Lo scorso 3 marzo una pattuglia della polizia ferroviaria ha arrestato un ladri della Libia. Durante un servizio di controllo ad un treno in partenza per Roma Termini, ha notato un viaggiatore scendere velocemente dal treno e mettersi a discutere animatamente con un altro uomo sceso dello stesso convoglio.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Insospettiti dalla scena,hanno raggiunto i 2. IL viaggiatore, un uomo del Camerun,ha raccontato che mentre era sul treno ha visto il ragazzo, risultato può essere un 22enne libico, aprire la borsa di una signora. La borsa era sulla cappelliera s il libico aveva rubato un oggetto che aveva poi sistemato nel suo zaino.

Pubblicità

Culture digitali

Gli agenti nello zaino del libico hanno trovato infatti un Notebook. La signora lo ha riconosciuto ma nnon si era ancora accorta del furto. Il giovane libico, che ba dicersi precedenti penali, è stato arrestato per furto aggravato.

Marisdaut

Marisdaut

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui