La banda di sudamericani ferma le auto e fa razzia. A Corbetta e a Magenta

L’ultimo episodio è successo venerdì 21 giugno 2019, nelle vicinanze del supermercato Md di Magenta. Colpita anche Cerello di Corbetta. Con una scusa fermano le auto e poi fanno razzia di borse e oggetti di valore.

Promozioni

La denuncia

“Sono stata derubata nel parcheggio del supermercato Md di Magenta – spiega la vittima che ha denunciato su un social di Albairate – I Carabinieri di Magenta mi hanno informata del fatto che sono solo l’ultima di una lunga serie di episodi. Parcheggiano vicino all’auto mentre state già andando via, controllano che abbiate messo la borsa sul sedile del passeggero e richiamano la vostra attenzione verso un punto della macchina. Nel mio caso dicendomi che avevo una ruota a terra (nella maggior parte dei casi usano il trucco delle monetine). A quel punto mentre controllate o vi accingete a raccogliere le monete aprono la portiera, vi rubano la borsa e scappano in auto. Mi hanno detto che operano in tutti i supermercati della zona, sono sud americani”.

Promozioni

All’Obi, la gomma tagliata

P.L. denuncia invece il taglio di una gomma della macchina. Secondo quanto riportato dalla signora, i malintenzionati con la scusa di dare una mano a sostituire la ruota hanno sottratto il borsello del marito. È successo all’Obi di Magenta.

Promozioni

Bed & breakfast La Scala a Rho

A Corbetta

P.D. denuncia che a Cerello di Corbetta il trucco è stato quello di cercare di fermare l’auto dopo averla colpita con un sasso, cercando cioè di far capire alla conducente che la sua auto aveva riscontrato danni. In questo caso la vittima prescelta ha capito e visto l’inganno. Non si è fermata ed è scappata.

Promozioni

Culture digitali

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 1397 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.