Pescato al Diamante. Condannato a 15 anni

Corbetta. Arrestato latitante con un mandato di arresto europeo che aveva cercato alloggio all’Hotel Diamante.

Pubblicità

Praticamente aveva cercato rifugio dietro casa della stazione dei carabinieri, il latitante sorpreso a Corbetta dopo aver chiesto alloggio all’hotel Diamante. Nel corso della mattinata i carabinieri lo hanno arrestato dopo che il suo nome è risultato fra gli alloggiati all’hotel. P.D, di nazionalità francese e nato in un sobborgo parigino ma di origini dell’est europeo, deve scontare una serie di condanne che assommate arrivano a 15 anni. Contro di lui c’era un mandato di arresto europeo.

Pubblicità

Il francese è un pregiudicato 42enne che risulta disoccupato ed è accusato di riciclaggio, truffa, partecipazione a organizzazioni criminali, tratta di esseri umani e furti organizzati con l’utilizzo di armi. Reati commessi in Francia tra ottobre 2008 e il novembre 2015. Dopo l’arresto da parte dei carabinieri di Corbetta, è a disposizione dell’autorità giudiziaria nel carcere di San Vittore di Milano .

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui