Prima PaginaMilano

Rave party a Certosa. Individuati i responsabili

Due giorni di rave party e già ieri mattina all’alba la zona di viale Certosa si era riempita di giovani e giovanissimi che giravano per le vie seminudi strafatti di droga e alcool. il rave party era iniziato l’altra sera con l’afflusso dei giovani in un’area privata. Il tutto è finito nel pomeriggio.

Annunci

È Enrico Salerani, consigliere della Lega al municipio che chiede che fatti come questi non accadano più. “Mi informano che le forze dell’ordine hanno individuato i responsabili. Il Comune di Milano, visto i propri regolamenti, deve però pretendere dai proprietari che spazi privati non diventino “open space” dell’illegalità,” ha detto in un comunicato stampa. La zona di viale Certosa è infatti stata ostaggio del rave party per quasi due giorni.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.