Prima PaginaLoretoMilanoMilano città metropolitana

Farmacia Caiazzo ancora sotto sequestro preventivo

I Nas dei carabinieri di Milano, agli ordini del Comandante Pignatelli, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, richiesto dal sostituto procuratore dott. Monti, della Farmacia Caiazzo.

Pubblicità

La farmacia e il relativo deposito farmaceutico sono ora chiusi e affidati ad un amministratore nominato dal giudice. Si pensa che si disporrà per la riapertura al più presto, per non togliere il servizio farmaceutico al quartiere.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Dopo indagini durate un anno, i nas hanno appurato che farmacia e deposito erano al centro di un traffico illecito di farmaci, specialmente di classe A e H, antitumorali e psichistrici contenenti anche oppio. 

Pubblicità

Dalla documentazione sequestrata nella farmacia, questi farmaci avrebbero dovuto essere esportati perchè acquistati ospedali esteri, invece finivano nel mercato illecito dei paesi asiatici e del medio oriente, interrompendo oltrettutto la catena della corretta conservazione. La farmacia Caiazzo era già stata al centro delle cronache qualche tempo fa per un’indagine della Dia.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.