Milano città metropolitanaMagenta

Sprangate su Chiara Calati, sindaco di Magenta

Brutta avventura per il sindaco di Magenta, Chiara Calati, che la sera del 20 settembre mentre percorreva in auto via Melzi ha incontrato un 35enne egiziano, Assan G.B. A., chiaramente alterato dall’uso di sostanze o alcool,  che stava prendendo a sprangate le automobili parcheggiate.  Anche l’auto del sindaco, che era in compagnia di un’amica, ha subito alcuni colpi di spranga. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso che sono riusciti a bloccare l’uomo, non senza difficoltà. L.uomo minacciava anche i carabinieri. Infine l’egiziano è stato arrestato e accusato di danneggiamenti, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. È stato processato per direttissima questa mattina. E’ stata esclusa qualunque azione intenzionale nei confronti dl sindaco di Magenta. Il suo passaggio, e quindi laggressione all’auto, sono stati casuali. Poteva capitare a chiunque.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.