EventiStoria e Cultura

Visita al cimitero monumentale dedicata ai ragazzi

Sabato 30 giugno, e domenica 1° luglio, al Cimitero Monumentale sarà organizzata una speciale mostra che avrà come protagonista un viaggio nel tempo. Tra memoria, storia e ricordi, avrà luogo “la città della memoria”, progetto sperimentale della Ditta Gioco Fiaba. Il percorso sarà “teatralizzato”, con un racconto che prende spunto dalla vita dell’architetto che progettò il cimitero.

Pubblicità

Spettacolo e itinerario adatto ai bambini dagli 8 anni in su

Lo spettacolo dedicato a quello che è a tutti gli effetti un Museo a cielo aperto, ovvero il cimitero monumentale, avrà come protagonista Carlo Maciachini.  Egli è il celebre architetto autore del progetto del cimitero museo che da nome all’altrettanto celebre piazzale.
Con il titolo “l’architetto” infatti, alle 15, 30 frazie alla Ditta Gioco Fiaba prenderà vita lo spettacolo. Guidati dalla musa della memoria Mnemosine, gli spettatori viaggeranno fino al 1863. Tali spettatori conosceranno Carlo Maciachini “in persona”, architetto del Cimitero Monumentale e il suo Capomastro.  I due soggetti verranno rappresentati nel momento in cui stanno per progettare il nuovo grande cimitero milanese. Tra idee, dubbi, numerosissimi impegni e pochissimo tempo che caratterizzano da sempre il mondo del lavoro a Milano, avremo modo di conoscere la Milano del passato da un punto di vista quantomeno particolare.

Pubblicità

Lo spettacolo è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione

Per potersi prenotare si può telefonare al numero 331.7977383 oppure mandare una mail all’indirizzo info@dittagiocofiaba.com L’appuntamento con ragazzi e relative famiglie è alle ore 15.30 nel piazzale di ingresso del cimitero Monumentale. La durata dello spettacolo sarà di circa due ore. Per maggiori informazioni www.lacittadellamemoria.info

Pubblicità

A metà tra luogo di sepoltura e museo

Il cimitero Monumentale di Milano attrae ogni anno 60mila visitatori. il Comune di Milano, Area Servizi Funebri e Cimiteriali, organizza dal 2017 in collaborazione con la Ditta Gioco Fiaba una serie di eventi teatrali. In questo capolavoro dell’arte e dell’architettura, è possibile ritrovare più che in altri posti la memoria storica della nostra città, visitando i luoghi dove sono stati sepolti personaggi illustri e che hanno fatto la storia. Tra loro, Alessandro Manzoni, Ferdinando Bocconi – fondatore dell’università omonima, Giovanni Treccani, industriale tessile e fondatore della Enciclopedia Italiana, ma anche Arturo Toscanini, Enzo Tortora e Delio Tessa, solo per citarne alcuni.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Gianluca Preti

Videomaker, grafico, fotografo, appassionato di Milano.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.