Prima PaginaMilanoMilano città metropolitanaStazione centrale

Partiti i lavori nella MM stazione Centrale. Prendete la gialla

Finalmente hanno preso il via i lavori di restyling della MM stazione Centrale, della metropolitana Centrale M2. Saranno migliorati i sistemi dedicati ai disabili con problemi alla vista.  Quindi da lunedì 7 agosto alla pavimentazione delle due banchine sarà applicata la segnaletica Loges. Per permettere i lavori la stazione della metropolitana Verde di Centrale resterà chiusa dal pubblico dal 7 al 26 agosto. I treni in direzione Gessate – Cologno non effettueranno la fermata Centrale FS dal 7 al 16 agosto e quelli in direzione Assago – Abbiategrasso non si fermeranno dal 17 al 26 agosto.

Pubblicità

4 mesi di lavori

in MM stazione centrale , linea verde, sarà rifatta la  pavimentazione dell’intero piano e dei corridoi, posati nuovi percorsi e mappe tattili per persone non vedenti, tinteggiate le pareti, rifatti l’impianto di illuminazione e l’impianto di diffusione sonora. Le finiture saranno identiche a quelle eseguite al mezzanino durante i lavori di preparazione di Expo 2015. I lavori dureranno 4 mesi, ma la stazione Centrale M2  resterà chiusa solo il minimo indispensabile.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Dato che le banchine saranno chiuse in modo alternato, chi utilizza i treni diretti a Cologno Nord – Gessate dal 7 al 16 agosto, potrà scendere alla stazione di Caiazzo, cambiare banchina e salire su un treno diretto a Assago- p.za Abbiategrasso per raggiungere stazione Centrale. Chi è viene da piazza Abbiategrasso fra il 16 e il 26 agosto dovrà scendere alla stazione di Gioia e tornare indietro con un treno Cologno Nord – Gessate. In alternativa, la Stazione ferroviaria Centrale è servita anche dalla Linea Gialla della metropolitana.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.