Economia e lavoro

1 luglio. Equitalia abbraccia i cittadini. Come un boa (Video intervista a Simone Forte)

“Equitalia sarà eliminata e nascerà Agenzia delle entrate e riscossioni. Sarà più vicina ai cittadini” questo è quanto detto da Matteo Renzi dopo una delle ultime riforme del suo governo. Equitalia cambierà infatti nome dal primo luglio. Fra pochi giorni, quindi,  Equitalia diventerà Agenzia delle entrate e riscossioni.

Pubblicità

Una intervista a Simone Forte, avvocato e presidente dello studio CfC Legal, che da 13 anni si occupa di ricorsi contro Equitalia, esperto quindi del settore, dà le indicazioni su quali saranno i cambiamenti per i contribuenti.  Tra i più importanti cambiamenti di cui ci parla l’avvocato Simone Forte vi è l’acquisizione, da parte della nuova Equitalia, dei poteri investigativi  propri delle forze dell’ordine, specialmente della guardia di Finanza.

Pubblicità

Aggrediti dall’agenzia delle entrate

La nuova agenzia di riscossione delle tasse statali potrà, senza mandato del giudice e senza preavviso, pignorare i conti correnti dei cittadini e prelevare il denaro che considera dovuto. Potrà inoltre ottenere in tempo reale, sempre senza mandato del giudice, la quantificazione di quanto depositato su ogni conto corrente dei cittadini. Avrà quindi tutte le informazioni sulla consistenza economica di questi conti correnti, e potrà quindi aggredire il conto corrente che vedrà più solvibile.

Pubblicità

Si tratta quindi di un cambiamento peggiorativo della situazione del contribuente che si trova ad essere indifeso di fronte ad uno Stato che non rispetta le leggi che emana, violando il diritto ad essere informati dei contribuenti stessi. Diritto che dovrebbe essere protetto dalla legge dello stato e dallo statuto del contribuente.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.