Storia e CulturaMagazineMilano

Centri estivi a Milano. Arrivano le vacanze in città

Sono partiti oggi in tutta Milano i Centri Estivi per i bambini della scuola primaria in oltre 40 sedi suddivise in tutto il territorio del comune di Milano.

Pubblicità

Sono una preziosa occasione per tutti i bimbi che non potendo per il momento andare al mare o ai monti, possono, pur rimanendo in città trovarsi in un contesto divertente e stimolante, fare esperienze positive e stringere nuove amicizie condividendo momenti di socialità importanti se non dal punto di vista scolastico, dal punto di vista formativo.

Pubblicità

Dopo la grande festa dell’accoglienza che segna l’inizio delle attività, il Centro Estivo si anima con un intenso calendario di attività

Quest’anno i Centri estivi del Comune di Milano saranno gestiti da due cooperative sociali, Pianeta Azzurro e Progetto A, che proporranno come tema conduttore “Un mondo di sport, giochi, arte e musica”. I bambini potranno dare libero sfogo alla loro vena artistica, con sculture da creare con materiali di riciclo, oppure imparando l’antica arte dell’origami. Oppure cantare ballare, fino a realizzare veri e propri “Dialoghi sonori”, o rincorrersi con palloncini e pistole d’acqua, riscoprire antichi giochi popolari, organizzare gite nei parchi cittadini, frequentare le piscine comunali, infine fare un giro sul Ludobus, il furgone magico itinerante.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Tra le novità di quest’anno segnaliamo un incremento delle attività sportive e motorie, con sport di squadra e tornei di gioco anche in versione paraolimpica, ma soprattutto con l’introduzione nel servizio di refezione del progetto ‘Frutta a metà mattina’, per consentire un maggior consumo di frutta e nel contempo evitare spreco alimentare servendola a fine pasti, ovvero buone abitudini alimentari.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Donatella Magnoni

Sono nata ad Abbiategrasso 52 anni fa e vivo a Vermezzo da altrettanti anni. Sposata da 28, ho 2 figli Federica e Marco. Appassionata da sempre di Politica, sono assessore dal 2015 del mio Comune. E dal 2013 Presidente Copagri Milano Monza e Brianza. Sono Appassionata di letteratura, Storia e Sport. Juventina dalla nascita e per sempre. Un'altra mia passione: la mia Lombardia, che amo da Nord a Sud, da Est a Ovest.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.