Esplosione distrugge furgone Amsa

In Via Parri, angolo via Gozzoli, a Milano, quartiere Baggio, poco dopo le 11.30 del 18 gennaio, una grossa esplosione ha distrutto un furgone dell’ Amsa e spaventato i residenti. Fortunatamente non era un attentato.

L’impianto elettrico di un camioncino dell’Amsa, che stava raccogliendo i rifiuti, ha avuto un corto circuito. Gli operai in servizio sono riusciti ad allontanarsi e non ci sono stati feriti. Le fiamme hanno però avvolto il mezzo e i rifiuti. Infine il fuoco ha raggiunto il serbatoio del carburante e il camioncino è esploso.

Il boato ha allarmato parecchie persone che si sono riversate in strada. L’arrivo dei vigili del fuoco è stato praticamente immediato. I pompieri si sono occupati di spegnere le fiamme e mettere in sicurezza la zona. (Foto fornita da Marika Oldani)

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui