PoliticaPrima Pagina

Giambattista Fratus eletto segretario Lega Nord Ticino

Parabiago – Si è svolto nella sala del campo sportivo il congresso provinciale della Lega Nord del Ticino. Giambattista Fratus e Alessandro Provini i due candidati.

Pubblicità

la scala Rho b&b

fratus provini lega nordDurante il congresso  provinciale della Lega Nord che si è tenuto sabato 15 ottobre nella sala dell campo sportivo di via Carso, Giambattista Fratus è stato eletto Segretario provinciale. Guiderà la Lega Nord dell’altomilanese per i prossimi tre anni. Il congresso per l’elezione del nuovo segretario si è reso necessario dopo la morte del segretario Andrea Bartolini lo scorso agosto. I candidati alla segreteria politica del carroccio erano due. Alessandro Provini di Cerro Maggiore e Giambattista Fratus di Legnano. Nella foto i due candidati alla carica mentre si stringono la mano fraternamente dopo la dichiarazione dell’eletto. L’assemblea è stata presieduta dall’on. Cristhian Invernizzi di Bergamo che ha condotto la Lega Nord fino al momento del congresso.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La sede dedicata ad Andrea Bartolini

L’assemblea di leghisti si è svolta con tranquillità.  Durante la discussione, l’assessore al Bilancio in Regione Lombardia Massimo Garavaglia ha presentato una mozione in cui si chiedeva che la sede provinciale di Legnano, che si trova in via per Castellanza 3, fosse dedicata alla memoria di Andrea Bartolini. Mozione che è stata accolta con entusiasmo. Durante la stessa assemblea sono stati eletti anche 6 componenti del direttivo che affiancheranno il segretario, insieme ai segretari di circoscrizione.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.