Prima PaginaMagazineMilanoMilano città metropolitanaStoria e Cultura

Al castello bandiere e vessillologia, auto storiche e macchinine

Milano – Il primo ottobre dalle 9:00 alle 18:00 nella piazza d’Armi del Castello Sforzesco si celebrerà la prima giornata mondiale di vessillologia. La manifestazione sarà ospite della X edizione del Trofeo Milano, una gara automobilistica con auto d’epoca. Presenti numerose associazioni che si occupano di Bandiere. Inoltre si festeggeranno i primi 70 anni dell’Unicef con una pista per i bambini.

Pubblicità

Due eventi, anzi tre. La “CMAE“, il Club Milanese d’Automotoveicoli d’Epoca, ha organizzato il Trofeo Milano 2016. E’ la decima edizione della gara automobilistica con auto e moto storiche. Alla competizione parteciperanno 100 automobili e 30 moto. La partenza sarà nella piazza d’armi del Castello sforzesco. All’interno della manifestazione saranno presenti i gazebo dell’ associazione Bandiere Storiche e quelle della consorella CISV (Centro Italiano Studi Vessillologici). Ambedue le associazioni fanno parte della FIAV (Federazione Internazionale delle Associazioni Vessillologiche). Il terzo evento della giornata è organizzato dall’ Unicef, che celebrerà i suoi primi 70 anni.  Nella piazza d’armi ci sarà una pista di macchinine a pedali per i bambini.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

La giornata mondiale di vessillologia

Abbinando auto d’epoca con bandiere storiche e attuali,  gli esperti di vessillologia di tutta Italia incontreranno il grande pubblico e celebreranno il “World Vexillology Day“, cioè la Giornata Mondiale della Vessillologia. Lo stand dell’associazione Bandiere storiche sarà dedicato al castello sforzesco e sarà imbandierato con preziosi e curiosi vessilli che richiamano stemmi presenti all’interno del castello stesso. Si potranno quindi vedere l’inquartato insubre, la croce di San Giorgio, il biscione dei visconti, e tante altre bandiere. Si potranno ascoltare le loro storie e finalmente notarle in quegli angoli del castello di Milano, che sembra spesso di conoscere così bene, ma i cui particolari si notano poco.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.