EventiMagazineMagentaPrima Pagina

Teatro in dialetto milanese. Par culpa d’un decreto a Magenta

Magenta – Nella notte del Di di Mort, di Halloween, sabato 31 ottobre dalle ore 21, al teatro Lirico di Magenta, in via Cavallari 2, andrà in scena la commedia comica, “Par culpa d’un decreto”, una divertentissima piece del teatro in dialetto milanese in due atti, recitati dalla compagnia teatrale arlunese  “Gli Amici della Ringhéra”. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Magenta.

Pubblicità

teatro in dialetto milaneseLa trama della commedia è ambientata il 26 luglio 1948, e 4 simpatici eroi di ritroveranno a dover ritornare sui banchi di scuola per ottenere la licenza di quinta elementare, superando l’esame di stato.
Tra l’uso della lingua madre, il dialetto milanese, e i tentativi di utilizzare l’italiano per superare l’esame si innescano diverse gag e situazioni comiche che scatenano la risata del pubblico. “Par culpa d’un decreto” era già stata portata in scena ad Arluno questa estate con grande successo di pubblico e di risate.
Oltre al divertimento assicurato dalla commedia, c’è anche un lato benefico. Lo spettacolo è stato organizzato in collaborazione con le associazioni Up Croce su cuore e H&T, Health and teaching onlus. Infatti, tolte ovviamente le spese organizzative, l’incasso della serata sarà devoluto alle due associazioni che si occupano di dare una mano ai meno fortunati.

Pubblicità

La Health and Teaching onlus da anni sostiene, specialmente in Madagascar e in Paraguay, lo sviluppo sanitario e scolastico. Si occupa della ricerca dei fondi per sostenere l’impegno dei medici volontari che si recano in quei paesi e, con l’aiuto delle suore missionarie che si occupano degli ambulatori medici, si adopera per diffondere la cultura dell’igiene e della salute.
L’associazione Up Croce su Cuore, invece, si occupa di attività a favore di bambini che hanno disturbi dell’apprendimento e problemi del linguaggio, collaborando con gli ambulatori e sostenendo le famiglie che devono affrontare le difficoltà dell’allevare questi bambini.
I biglietti dello spettacolo, che costano 10 euro, si possono acquistare in anticipo, con prenotazione, in alcuni negozi di Magenta e Arluno: allo studio 2g di Gioia Mirella, via Fornaroli 44 a Magenta, da Fiammarelli Casa, in via Garibaldi 16 a Magenta e all’edicola Tunesi, in corso XXVI aprile 118 ad Arluno.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.