Le campane di bronzo suoneranno per tutti

Ossona, le campane di bronzo di San Cristoforo sono tornate a Ossona e sono state posate sul sagrato della Chiesa.

Pubblicità

Ora attendono di essere benedette e poi issate, tramite un sistema di pulegge, sul campanile dove speriamo restino per almeno altri 70 anni, che è il tempo che è trascorso dall’ultima volta che furono tolte nel 1945.
L’accoglienza alle campane è stata davvero commovente: la sera prima del loro arrivo, alcuni volontari sono saliti sul campanile e hanno lasciato cadere dei dei nastri colorati fino a terra in modo da sottolineare l’aria di festa. Li abbiamo sorpresi e fotografati nella notte, mentre preparavano questa bella sorpresa.

Pubblicità

La mattina del 20 giugno sono arrivate le campane. Il bronzo pulitissimo e lucente sembra quasi oro e la trasformazione che hanno subito la si può vedere chiaramente mettendo a confronto le foto nuove con quelle scattate il giorno in cui le campane son state calate dal campanile, lo scorso anno.
Deliziosi i bimbi del nido di Pollicino che, strettamente controllati dalle loro maestre, erano seduti sul marciapiede ad osservare le operazioni di scarico delle campane dal camion che le ha trasportate a Ossona. Nella gallery trovate alcune foto dei preparativi per l’rrivo delle campane di bronzo,  mentre il video dell’arrivo, rigorosamente naturale, cioè pubblicato nella sua realtà e senza essere modificato, è stato pubblicato su youtube e poi linkato in questa pagina.

campane di bronzo. Le campane di bronzo suoneranno per tutti - 20/06/2014
Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui