Aumentato il pedaggio autostrada. Aumenterà anche il biglietto Movibus?

Per andare a Milano da Ossona utilizzando i mezzi pubblici abbiamo parecchi metodi: possiamo prendere tre passanti ferroviari, a Magenta, Parabiago e Vittuone, arrivando nelle stazioni dei paesi confinanti utilizzando la Movibus, oppure possiamo prendere una delle linee di autobus che passano dal nostro paese e portano direttamente alla fermata della metropolitana di Molino Dorino. Da Ossona passano ben due linee e una di queste percorre l’autostrada.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

La Movibus non un servizio pubblico di prim’ordine, i problemi durante l’ anno sono molti: uno, ad esempio è che ad una certa ora in poi la linea autostradale non c’è più e per tornare da Milano ad Ossona, bisogna prendere l’autobus che si ferma in tutti i paesi e fa la strada più lunga. C’è da dire anche che la Movibus è cara, però fortunatamente esiste, anche se andare a Milano con i mezzi pubblici conviene solo se si è da soli. Se si è in già in due, economicamente conviene prendere l’automobile. Si fa prima e costa meno.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Autobus in autostrada

Attualmente il biglietto dell’autobus che percorre l’autostrada costa di più rispetto al biglietto dell’autobus che passa dal centro dei paesi. Il biglietto dell’Autobus Ossona Molino Dorino (fermata metropolitana) via autostrada costa 3,40 euro (compresi i mezzi a Milano) contro i 3,15 euro  del biglietto dell’autobus normale. Questa differenza è sempre stata spiegata con il fatto che per prendere l’autobus via autostrada, c’era da pagare il pedaggio.

Aumenta il pedaggio dell’autostrada

Il primo gennaio 2014  il pedaggio è aumentato anche dall’entrata dell’autostrada  A4 di Arluno fino all’uscita della tangenziale ovest, dove il costo, fra l’altro è più alto rispetto a quello della barrriera di Ghisolfa ( il motivo non lo capirò mai), quindi significa che entro poche settimane , forse giorni, anche il costo del biglietto dell’autobus Castano – Milano via autostrada aumenterà il prezzo e di conseguenza anche gli abbonamenti mensili e annuali.
Non sarà purtroppo l’unica cosa ad aumentare di prezzo. A breve, a causa dell’aumento del costo dei trasporti quell’aumento del 5% si ripercuoterà su tutti i prodotti che sono trasportati via autostrada.

Pubblicità

Avendo presente quelle che saranno le ripercussioni sulla economia delle famiglie dei nostri paese specialmente su quelle di Ossona, mi sono sentita in dovere di partecipare insieme ad altri al blocco antipedaggio che è stato organizzato sabato 11 gennaio dalla Lega Nord. Ovviamente la protesta non si limita all’atto dimostrativo in sè, anche se  importante, ma si tenterà di fare qualcosa in più.
Intanto teniamo d’occhio il biglietto, e prepariamoci ad una protesta nel caso i biglietti della Movibus aumentino di prezzo.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

2 pensieri riguardo “Aumentato il pedaggio autostrada. Aumenterà anche il biglietto Movibus?

  • Avatar
    15/01/2014 in 06:57
    Permalink

    Ciao Ilaria
    Mi risulta che chi esce dal casello autustradale per percorrere la tangenziale paga di più perchè la tangenziale non è gratuita.
    Come l’autostrada per Varese, se entri ed esci evitando le barriere a pagamento, non paghi,per la tangenziale è la stessa cosa.
    Per quanto riguarda il costo dei mezzi pubblici da Ossona a Milano qualcuno che si crede furbo, si è fatto portare dalla Croce Azzurra . Cosa vuoi di più? macchina con autista che ti viene a prendere a casa.
    Claudio Mereghetti

  • Ilaria Maria Preti
    15/01/2014 in 11:03
    Permalink

    E pensare che da Roma in giù non si paga nulla, nè autostrada nè tangenziale. tutto gratuito.

    quel furbo lo fa alle spalle degli altri. E’ una cosa vergognosa che non dovrebbe essere permessa. La croce azzurra è un servizio importante per Ossona e deve essere a disposizione di chi ha veramente bisogno, e non usata come fosse un taxi. Gente che fa sevizio taxi, o è disponibile al car sharing in paese ce ne è tanta ed possibile mettersi d’accordo con loro senza dover usare i servizi e i volontari della Croce azzurra.

Commenta qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: