Ossona, Investito un ciclista

Ossona , investito un ciclistaUn uomo di 76 anni è stato investito oggi, poco dopo le 14,30, da un’automobile ad Ossona, all’incrocio fra la via Baracca e la via Padre Giuliani.

Pubblicità

Fortunatamente l’auto andava lentamente e la caduta dell’uomo dalla bicicletta sembrava non aver causato gravi ferite. L’uomo, qualche momento dopo l’investimento, lamentava un dolore alla gamba ed è stato trasportato all’ospedale di Magenta.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Al momento dell’incidente, è stato immediatamente chiamato  il 118 che ha allertato i vigili Urbani di Ossona e che, a loro volta, sono intervenuti sul posto e hanno raggiunto il luogo dell’incidente prima dell’arrivo dell’ ambulanza della Croce Bianca di Abbiategrasso che ha soccorso l’uomo.

Attualmente la dinamica dell’incidente non ci è nota ma è abbastanza facile ipotizzare che l’uomo arrivasse da piazza Litta e stesse pedalando verso la via Rimembranze, quando un’auto proveniente da Via Baracca ha svoltato a sinistra lo ha investito.

Pubblicità

Quel punto è particolarmente pericoloso per i ciclisti perchè via Padre Giuliani è a senso unico per le automobili che viaggiano verso piazza Litta e a doppio senso per le biciclette. La pista ciclabile segnata sull’asfalto è in una posizione piuttosto inadatta ed è senso unico nella direzione di via Rimembranze. La pista ciclabile, inoltre, si trova dietro a parcheggi a spina di pesce con le parti posteriori delle auto che spesso la invadono costringendo i ciclisti che la percorrono a tenersi sul centro della strada.

Così, venendo in bicicletta da piazza Litta e dirigendosi verso via Rimembranze, se si resta sul lato destro della via seguendo la pista ciclabile, nel momento in cui si affronta l’incrocio tra la via Baracca e la via Padre Giuliani ci si trova inevitabilmente al centro della strada e si finisce per essere un bersaglio improvviso per le auto che svoltano in via Padre Giuliani e che hanno la visibilità chiusa dalle auto parcheggiate.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Non sappiamo se questa situazione è il caso del ciclista investito oggi, ma in ogni caso l’incrocio di via Padre Giuliani e via Baracca pè molto pericoloso per i ciclisti.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui