Prima PaginaMagazineModaPolitica

Politica e moda: il 2013 è l’anno del verde smeraldo o del verde padano?

In tutte le riviste di moda del momento il verde, in tutte le sue tonalità, è indicato come il colore di tendenza dell’anno 2013. Si va dallo smeraldo al padano. Mentre non è difficile descrivere la tonalità brillante del verde smeraldo, che tutti conoscono, il padano è una tonalità più scura ma più brillante e avvolgente.

Pubblicità

La scelta del verde come colore Must del 2013  farà felici le donne della Lega Nord che, per amor di patria, hanno sempre avuto addosso qualcosa di questo colore: o una sciarpa, o una spilla, fino alle più coraggiose che azzardavano degli interi coordinati. Quest’anno potranno trovare il loro colore preferito su ogni oggetto trend che si rispetti, spaziando in tutte le tonalità e abbinamenti.

Pubblicità

Essendo donne decise, che fanno della politica una battaglia giornaliera per gli ideali,  in tutti i campi, non sono mai state condizionate dal tradizionale proverbio ” chi di verde si veste, di sua beltà di fida”, ma nel 2013 anche le più timide potranno senza paura coordinare la fede politica alla moda e anche chi nascondeva le sue tendenze politiche potrà sfoggiarle insieme alle scarpe e alle borsette.

Pubblicità

Come non pensare quindi ad un altro episodio di coordinamento fra pensiero politico e moda?
Al contrario, però, delle riviste di moda come Vogue America che si occupano di sponsorizzare presidenti, qui abbiamo un trend, una tendenza che nasce dal basso, un desiderio di verde che colpisce tutti e  nel 2013  le case di moda si preparano a soddisfarlo, utilizzando tutta la creatività che gli stilisti sapranno mettere in campo.

Il verde è, quindi, come una voglia, uno stile di vita, un richiamo, che potrebbe portar tante persone verso chi il verde lo ha eletto a simbolo e messo sulle bandiere.  Come si sa, c’è chi la moda la segue e chi la fa, ma tutti ne siamo condizionati, anche chi dice di non seguirla e la disprezza e oggi il padano è di moda,  è trend, e non è difficile profetizzare che se c’è un anno in cui la moda trainerà la politica nel nostro paese, sarà il 2013. 

Pubblicità

 
Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.