Prima PaginaPolitica

Nerviano, operazione antispaccio: Lega Nord soddisfatta

La sezione della Lega Nord di Nerviano, tramite il suo consigliere comunale Massimo Cozzi, ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’operazione antispaccio che si è compiuta negli scorsi giorni  in paese, in special modo al cimitero della Frazione di S. Ilario. Di questa operazione dei carabinieri della stazione di Nerviano, organizzata per debellare lo spaccio di stupefacenti in paese, avevamo parlato anche su cronaca Ossona in questo articolo.

Pubblicità

Massimo Cozzi ha fatto notare come la scelta, effettuata dalla Lega Nord di Nerviano, di volere a tutti i costi una stazione dei carabinieri in paese abbia ora dato i suoi frutti.

Pubblicità

Il consigliere comunale ha anche ricordato come i presidi e le manifestazioni della Lega nord dello scorso autunno fossero volti a sollevare fortemente il problema dello spaccio di droga. Come ricordiamo, i proventi derivati dalla vendita della droga sono la prima e più importante fonte di finanziamento delle organizzazioni mafiose ( ndrangheta camorra e mafia) e che combattere lo spaccio e la dipendenza dalla droga significa tagliare le gambe alle mafie.

Pubblicità

“Scendemmo in piazza, dove il problema esiste, per fare capire che il silenzio fa solamente il gioco di chi utilizza il nostro territorio per i propri disegni criminosi”, ha detto il consigliere della Lega Nord, complimentandosi ancora per i risultati ottenuti dai carabinieri e per il loro lavoro compiuto con determinazione. (Fonte e foto: Facebook)

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.