ArlunoMilano città metropolitana

Arluno e dintorni. Pericolosa ladra si sta spostando nei nostri paesi

Il comandante della polizia locale di Arluno, Pietro Micalizzi, il dottor ha appena lanciato una appello in cui chiede di fare attenzione perché una ladra abilissima si sta girando nei nostri paesi e ne dà la descrizione.

Annunci

In questi casi la cosa più importante è a veloce condivisione dei tratti somatici e dai particolari necessari a riconoscere in tempo La ladra. Si tratta di una ragazza di bella presenza che indossa una tuta sportiva. è alta circa 1, 65 m. Il suo modus operandi è quello di chiedere informazioni ai passanti, con la scusa di ringraziare abbraccia il malcapitato o la malcapitata in questo modo con abilità riesce ad asportare braccialetti, portafogli ed orologi. Attenzione quindi anche alla borsetta

Annunci

cambiamenti. Social journalism

Secondo quanto pubblicato dal dottor Micalizzi sulla pagina Facebook ti sei di Arluno se, la segnalazione è arrivata qualche ora fa da Boffalora Sopra Ticino e La ladra è stata già avvistata in altri paesi. Si chiede quindi la massima cautela, di non far avvicinare donne sconosciute e nel caso la si riconosca o se ne riconoscono i comportamenti, chiamare immediatamente il 112, chiedendo l’intervento immediato delle forze dell’ordine. Ricordarsi più particolari possibile nel caso sia lontani prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.