Casorezzo, furto di salmoni e salami alla coop

La scorsa settimana è apparsa sui giornali la notizia di un singolare furto avvenuto alla coop di Casorezzo, nella centralissima piazza San Giorgio. Lo scorso 7 maggio, un uomo di nazionalità rumena, di 60 anni, è stato arrestato da una pattuglia dei carabinieri per aver rubato generi alimentari per una valore di circa 300 euro. Il pensiero che si trattasse di un furto per fame è stato fugato quando si è notata le tipologia dei generi alimentari rubati. Tra questi c’erano, infatti, salami e salmoni.

Pubblicità

Il furto era stato organizzato con molta attenzione e si faceva forza della mancanza di sorveglianza nel paese. Solo per un caso fortuito, infatti, il ladro è stato arrestato.
La dinamica del furto è stata descritta con qualche particolare: mentre un complice lo aspettava appena fuori dalla coop per aiutarlo a fuggire, l’anziano rumeno ha eluso la fila alle casse e ha guadagnato l’uscita dandosi alla fuga, con il prodotto de suo furto.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

I dipendenti della coop si sono però accorti di lui e lo hanno rincorso, senza successo. Sono però riusciti ad allertare una pattuglia dei carabinieri che fortunatamente stava passando in piazza San Giorgio in quel momento. I carabinieri  hanno inseguito e fermato l’uomo, ma non sono riusciti a rintracciare il complice che è invece scampato alla cattura.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui