EventiPrima Pagina

2 Concerti per il saggio delle terze medie di Vittuone

Vittuone – E’ giunto il tempo dei saggi scolastici e la scuola media Enrico Fermi ha organizzato due concerti, il 23 il 25 maggio.

Annunci

musicaImparare a suonare uno strumento musicale alle scuole medie può aprire le porte ad una professione, oltre che alla passione per la musica. E’ quello che ci ha scritto la professoressa Maria Rosa Castano informando dei 2 concerti che sono stati organizzati dalle classi terze della scuola media di Vittuone. Un saggio importante. E’ quello di conclusione del triennio.Le due ore alla settimana dedicate alla musica non sono certamente state sprecate. Sin dalla prima media i ragazzi guidati dall’insegnante imparano a suonare uno strumento musicale. La scelta cade sulla tastiera, sulla chitarra, sugli strumenti a percussione e sul flauto dolce.

Annunci

Tanti successi per i ragazzi di Vittuone

I risultati si vedono. La banda di Vittuone vanta un buon numero di ragazzi giovani che sono entrati nel corpo musicale dopo essersi innamorati della musica a scuola. Discreti anche i successi professionali. Sono ben 5 i ragazzi che hanno continuato a studiare musica dopo le scuole medie, frequentando i Licei Musicali di Novara e di Magenta. Altri sono diventati a tutti gli effetti dei musicisti professionisti, diplomati al Conservatorio Cantelli di Novara. Per questi due concerti di fine anno, l’intenzione e la preparazione non sono solo quindi quelle destinate ai far felici i genitori. Forse è l’occasione di ascoltare oggi chi sarà famoso domani. Martedì 23 maggio maggio alle 17 si esibirà la classe III C- Giovedì 25 maggio, invece, doppio appuntamento. Alle ore 17 sarà protagonista la III A e alle 18.15 la classe III B. La direzione dei due concerti sarà della professoressa Maria Rosa Castano.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.