Milano

Si butta dalla finestra con la bambina. Temeva che i servizi sociali gliela portassero via

Milano. Oggi pomeriggio verso le 14 una donna di 43 anni è salita all’ottavo piano di un condominio in via Regina Margherita 5 e si è buttata dalla tromba delle scale insieme alla sua bambina di due anni. Dopo un volo di circa 25 metri d’altezza la madre è caduta nel cortile della palazzina. E’ morta sul corpo. La bambina è invece viva, ma in condizioni gravi.

Annunci

Alla base del gesto estremo, che la donna ha motivato su Facebook, c’è il terrore che la bambina le fosse tolta dai servizi sociali. Una storia tremenda, un altro di quei casi in cui in cui i servizi sociali hanno fallito miseramente, anche se per il motivo diametralmente inverso rispetto a quanto sta succedendo in questi mesi. Questa mamma non doveva essere lasciata sola, e invece era così sola da arrivare a maturare un gesto simile, a scegliere il posto e a portarlo a termine.

Annunci

cambiamenti. Social journalism

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.