BovisaMilano

Terribile incidente stradale a Milano. Ragazza investita trascinata per 300 metri

Tremendo incidente stradale Ieri sera, poco prima delle 22 , in via Ricotti, al quartiere Bovisa di Milano e una ragazza investita ha rischiato la vita in modo terribile. Un ragazzo di 21 anni alla guida di una Ford Focus ha investito un gruppo di amici che stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali. Ha colpito due donne di 24 e 29 anni. Mentre la giovane 29enne è caduta a terra e ha solo delle contusioni, la 24enne è finita sotto l’auto ed stata agganciata.

Annunci

Invece di fermarsi, il 21enne la ha trascinata per 300 metri, fino in piazza Bausan. Qui l’auto è stata fermata da una volante del commissariato della Comasina che l’ha incrociata all’altezza . I poliziotti avevano visto le gambe della ragazza sporgere da sotto l’automobile. In attesa dell’arrivo delle ambulanze, i poliziotti, aiutati da alcuni passanti hanno sollevato l’auto e sono riusciti a liberare la ragazza, incredibilmente ancora viva e cosciente.

Annunci

I soccorritori delle ambulanze della Croce Rossa di Cusago e della Misericordia di Arese, e il personale a bordo dell’automedica, si sono occupati di lei e, poco dopo le prime cure, la hanno trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Niguarda. Se la è cavata, ma in questo caso il codice giallo significa che non aveva perso conoscenza e che non correva un immediato pericolo di vita. Quali saranno però i danni fisici di un simile incidente e del trascinamento che ha subito è una valutazione che faranno i medici nelle prossime ore e potrebbero essere molto gravi.

Annunci

Una volta al pronto soccorso del Niguarda è stata immediatamente portata in sala operatoria. Ha lesioni alla testa, al bacino e a tutti e 4 gli arti. Attualmente è ricoverata nel reparto di rianimazione del Niguarda. Le sue condizioni sono considerate gravi e i medici si sono riservati la prognosi, anc ese non è in immediato pericolo di vita.

Il 21enne, che ha rischiato di essere linciato dagli amici delle due giovani donne che lo hanno raggiunto in piazza Bausan, è stato fatto velocemente salire su un’auto della polizia, per metterlo in salvo. In un primo momento è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso dagli agenti della polizia locale, anche loro accorsi sul luogo dell’incidente in supporto ai poliziotti che stavano effettuando il delicato soccorso.

Annunci

Sicuramente le accuse nei suoi confronti si aggraveranno a causa delle lesioni procurate alla ragazza. Si stanno anche effettuando gli esami per stabilire se fosse ubriaco o sotto l’effetto di droghe mentre era al volante della Ford Focus, ance se in un primo esame sembra difficile pensare che non lo fosse, e in queste ultime ore sta circolando la voce che si sarebbe trattato di un investimento volontario e premeditato.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.