PeroMilano città metropolitana

Incidente stradale in autostrada. Muore l’autista di un furgone

Incidente mortale ieri pomeriggio poco prima delle 17:30, nel tratto del raccordo autostradale della A4, Torino – Venezia, fra le uscite di Pero fiera Milano e Milano Viale Certosa. Un uomo di 40 anni che si trovava alla guida di un furgone ha perso la vita nello scontro con una autocisterna. La centrale operativa del 112 ha inviato sul posto un’ambulanza dei soccorritori di Pero, un’ automedica dalla ATT di Milano e i vigili del fuoco appartenenti al comando provinciale di Milano.

Pubblicità

L’ Ats di Novate e l ‘Ats di Torino si sono occupate dei rilievi. Non è stata ancora resa nota la dinamica dell’incidente ma il tratto di strada in cui è avvenuto, l’uscita di Pero- Molino Dorino, è particolarmente pericoloso. Capita infatti che chi è sulla corsia di sinistra si accorga all’ultimo momento di dover rimboccare l’uscita e esegua manovre che obbligano gli altri automobilisti a delle brusche e pericolose frenate.

Pubblicità

  • Incidente. Incidente stradale in autostrada. Muore l'autista di un furgone - 01/02/2023
  • Incidente. Incidente stradale in autostrada. Muore l'autista di un furgone - 01/02/2023

Dalle fotografie dell’incidente inviate dai Vigili del Fuoco pare che il furgone, per qualche motivo ancora non conosciuto, abbia tamponato la cisterna destinata al trasporto di liquidi alimentari ma vuota. I vigili del fuoco hanno estratto il corpo dell’autista dalle lamiere del furgone. Sembra trasportare una piccola ma pesante ruspa.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.