Truffa telefonica del finto contratto..per ottenere dati personali?

I casi si sono verificati un po’ ovunque nel Magentino e Abbiatense e non è del tutto chiara la finalità della telefonata, se non quella probabilmente di recuperare i dati personali della vittima per poi magari mandare promozioni/spam e così via. Già perché il tutto accade per telefono. Si riceve una telefonata, in genere sul telefono fisso di casa, e all’altro lato del telefono parla un operatore che dalla voce pare essere una persona giovane. Il numero di telefono cambia di volta in volta ed è comunque un cellulare o comunque la chiamata arrivata dall’Italia.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Nel caso corbettese, l’operatore ha detto alla vittima che c’è stato un guasto di linea nell’erogazione del gas e che doveva controllare anche per questa abitazione. Ha cosi chiesto conferma di nome e cognome del padrone di casa (probabilmente acquisiti proprio dall’elenco telefonico) ma poi ha chiesto anche una mail di riferimento per eventuali comunicazioni, il cellulare e il codice fiscale così come il nome con il quale si è eventualmente iscritti a Facebook. In questo caso specifico, la signora che ha ricevuto la telefonata (non più giovanissima ma neppure anziana) ha mangiato la foglia e ha riattaccato.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

Nel caso magentino, l’operatore ha chiamato e al telefono ha risposto una donna. La voce ha detto alla vittima di aver stipulato al telefono un contratto con il marito per una fornitura di luce-gas Enel e che il coniuge si era dimenticato di fornire alcuni dati come la mail di riferimento e altre informazioni. Peccato però che il marito della donna fosse morto l’anno scorso. La donna ha riattaccato. Il numero di telefono che compare sull’elenco telefonico era invece ancora intestato a lui.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Casi simili, con diverse sfumature, si sono verificati anche nell’abbiatense. ATTENZIONE!

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Un pensiero su “Truffa telefonica del finto contratto..per ottenere dati personali?

  • Ilaria Maria Preti
    22/12/2021 in 13:59
    Permalink

    ma la cosa incredibile è che è capitato anche a me. Una strana telefonata, con cui una strana persona diceva che voleva rifarmi il mio contratto di luce e gas con l’azienda che mi rifornisce perchè passando al mercato libero ci sarebbe stato il 30 di aumento. Ok è vero, gli aumenti ci sono, il numero di telefono che do abitualmente è praticamente pubblico, ma se un gestore vuol cambiare le condizioni del contratto, mi manda una email.

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.