Caos Green Pass. Stavolta hanno davvero rotto i ….

Non si sa più come dirlo, ma l’obbligo di green pass per poter lavorare ha davvero messo la parola fine sulla tolleranza delle persone. Ieri a Milano c’erano in piazza 10mila persone a manifestare ( dati della questura), Trieste sta diventando una città simbolo della resistenza. Non c’è città che non abbia la sua giornaliera manifestazione contro il green pass.

Promozioni

I video che girano su internet mostrano piazze strapiene di gente. Sono inequivocabilmente veri, spesso in diretta. Non c’è organizzazione, in queste manifestazioni. Si mettono d’accordo usando i social ( un po’ tutti), non preavvisano la prefettura, vengono infiltrate da destra e da sinistra, dagli anarchici e persino dai membri delle brigate rosse oramai così vecchietti da dover prendere vitamine e sali minerali prima di andare in manifestazione, e anche gli appartenenti al “popolo dei negletti”, quelli che son qua a vivere di espedienti, non disdegnano di partecipare. Insomma, a quelle manifestazioni vanno tutti. Inoltre ci va chi non ha fatto il vaccino ( ormai davvero pochi) e anche chi lo ha fatto, perchè senza Green pass non si può lavorare.

Promozioni

Senza green pass non si può lavorare. Hanno ragione a protestare

Il Green Pass crea problemi a tutti. Anche a chi ha capito che quando saranno passati i mesi scritti sul documento, anche chi ha fatto il vaccino sarà di nuovo senza green pass. Dopo essere diventato matto per poter fare il vaccino nei mesi scorsi, dovrà cercare ancora di riotttenerlo.

Promozioni

La storia di una infermiera sospesa dal lavoro perchè non vaccinata, ma lei non è contraria al vaccino, solo che…

Ho un’amica, per il momento non ne faccio il nome. E’ una persona normale e fa l’infermiera da più di 30 anni. Ieri mi ha comunicato di essere stata sospesa dal lavoro perchè non ha il green pass. Non ha fatto il vaccino. Non è contraria, anzi, ma il medico le ha sconsigliato di farlo in questo momento perchè sta effettuando degli accertamenti medici suoi personali. Un certificato medico che lo testimoni? Certo, quello lo ha. Però in sanità lavori se hai il green pass e non lavori se non ce l’hai. Quindi lei, che non ha il Green Pass anche se per un buon motivo, è stata sospesa dal lavoro.

Promozioni

tap gym

Hanno ragione: il vaccino, anche se è necessario, non garantisce la negatività al virus

I media istituzionali raccontano del 90% dei lombardi già vaccinati. Prima dell’entrata in vigore del green pass la percentuale di vaccinati in Lombardia passava già l’80%. L’immunità di gregge, cioè la bassa possibilità (quasi nulla) di incontrare il virus per la prima volta se si vive fra persone che lo hanno già incontrato, si ottiene con il 75% delle persone che, in un modo o nell’altro, hanno sviluppato gli anticorpi contro il virus.

Promozioni

Il vaccino contro il covid, come tutti i vaccini, non impedisce di diventare positivi, di prendere il virus, o di trasmetterlo. Il vaccino si occupa solo di stimolare la risposta immunitaria naturale dell’organismo in modo che all’incontro con il virus produca gli anticorpi necessari alla difesa. Considerato ciò che è successo in Lombardia negli ultimi due anni dubito che vi sia ancora qualcuno che non ha incontrato almeno una volta il covid 19.

Promozioni

Culture digitali

Abbiamo dimenticato che durante la pandemia le Ats della Sanità non sono riuscite a tracciare tutti gli ammalati, che non sono riuscite ad assisterli e tantomeno a registrarli. Probabilmente tutti i lombardi oggi hanno abbastanza anticorpi contro il Covid 19, sia quelli che hanno fatto il vaccino, sia quelli che hanno fatto il covid, tanto da poter dichiarare l’emergenza conclusa.

Attualmente i manifestanti contro il Green Pass sono a Milano, ad oltranza. C’è un presidio in Corso Sempione altezza Via Riva Villasanta. E’ successo come con gli autobus. L’aver imposto il green pass ha fatto diminuire le corse e quindi aumentare gli accalcamenti di persone e le difficoltà di andare e tornare dal posto di lavoro con i mezzi pubblici strapieni. Ora i lombardi che non possono andare a lavorare perchè non hanno il green pass, quindi manifestano contro il governo anche di lunedì. cosa che, fino a pochi mesi fa era assolutamente impensabile.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 5329 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.