Facebook e whatsapp sono down il giorno delle elezioni in Italia. Ora mi aspetto che la gente impazzisca

Facebook è down e whatsapp anche. Anche istagramm è sparito. Nella giornata che ha decretato la vittoria dell’astensionismo elettorale, i server che ospitano Facebook e Whatsapp e Istagramm ( proprietà Mark Zuckemberg) sono spariti dal web. Twitter , telegram e gli sms per ora funzionano.

Pubblicità

In Italia è un grave problema. Non si sà dove andrà al gente ad informarsi per conoscere il risultato delle elezioni. Sempre ammesso che sia un dato che interessi conoscere. La metà degli elettori non ha trovato il tempo oggi, nè la voglia, per recarsi al seggio a votare. A Milano, dove i milanesi non esistono praticamente più perchè ora vivono in provincia, ha votato solo il 47% circa degli elettori. la percentuale più bassa mai registrata. il sindaco sarà eletto con appena il 25 dei consensi totali, fra espressi e non espressi.

Pubblicità

Culture digitali

In ogni caso però la notizia di oggi non sono le elezioni, ma il frustrante silenzio dei social. Qualcuno oggi, prima del Zuckdown, aveva scritto qualcosa sul fatto che FB non sia riuscita, o non aveva voluto, limitare il fenomeno delle fakenews e degli haters. Ora che invece è zita cosa userà la gente per sfogare l’aggressività? C’è da aver paura ad uscire di casa?

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui