26 giugno 2021. A Bibbiano e a Reggio Emilia con le associazioni

Di nuovo a Bibbiano. Le associazioni di genitori che in questi anni hanno portato alla luce lo scandalo dei bambini allontanati illegittimamente dalle famiglie, per essere ricoverati in istituti, comunità, case famiglia, o dati in affidamento etero familiare cercando di sfruttare la legge sull’affido per trasformarlo in adozioni di fatto, si ritrovano nuovamente a Bibbiano questo 26 giugno. Fra tutte, anche l’associazione papà separati.

Promozioni

A Reggio Emilia e a Bibbiano

Prima , alle 10 del mattino si troveranno a Reggio Emilia, davanti al tribunale, in via Paterlini 1, poi alle 18.30 andranno a Bibbiano, e si fermeranno in pizza repubblica. Nessuna bandiera, nessuno striscione, nessuna maglietta con i loghi delle associazioni. Solo striscioni e cartelli con scritto: Giù le mani dai bambini, Mai più Bibbiano, chiusura degli istituti.

Promozioni

oreficeria

Bibbiano Milano - 26 giugno 2021. A Bibbiano e a Reggio Emilia con le associazioni 23/06/2021
Il volantino e gli slogan per Bibbiano

Tre slogan per ricordare che nonostante il covid e l’emergenza sanitaria, traffici e ingiustizie ne confronti dei bambini e dei ragazzi strappati alla loro famiglie senza reali motivi sono continuati nei tribunali di Milano, Roma, Trento, Torino, Massa e Napoli. L’organizzazione della manifestazione è del comitato Bibbiano è in tutta Italia.

Promozioni

I Comunicati stampa

Uno dei comunicati su questo evento porta il logo dell’associazione Famiglie separate cristiane onlus, Poche e incisive parole. “Abusi e Falsi abusi: il caso di Reggio Emilia. E’ desolante quello che è successo a Reggio Emilia e sembra che solo ora i media si occupino di questi tipi di violenza. Da anni noi chiediamo la riapertura di alcuni casi similari di bambini plagiati dai genitori o da terzi ma che presentano sempre una costante: L’intervento di servizi sociali spesso incompetenti ma soprattutto molto spesso conniventi e plagianti. Interventi tutti tesi a plagiare dei minori inducendoli a dire delle cose non vere.

Promozioni

Chiediamo che venga scoperchiata questa incredibile realtà con la riapertura di alcuni casi e tra questi: don Govoni di Finale Emilia (caso poi frettolosamente chiuso, con riportato nella sentenza “Per la morte del Reo”), Sagliano Micca, Cittadella, Rignano Flaminio. Inoltre in tutti questi casi vi è stato un silenzio molto colpevole di tante notissime figure di professionisti (avvocati, giudici, mediatori familiari) e anche di tante associazioni che si occupano delle famiglie. Loro parlano nei grandi convegni, sono intervistati dai grandi testate giornalistiche o dalle TV, ma non hanno mai detto niente di non “politicamente corretto”. Hanno sempre taciuto su queste realtà facendo finta di non sapere.”

Siamo Innocenti

E’ la frase che ha dato il via a tutto. E’ la frase scritta su un biglietto lasciato nella loro auto da Attilio e Alba Ferraro, Maria Cristina e Guido Ferraro prima di suicidarsi, 25 anni fa. Erano accusati di abusi sui loro figli e nipoti.. Lo scorso 6 giugno, le associazioni si sono recate sulla loro tomba. Ora le stesse Associazioni del coordinamento Siamo innocenti preparano anche una fiaccolata per il 18 luglio a Bibbiano. Importante è riportare il tema alla discussione, perchè la situazione, già difficile, in Italia è peggiorata.

Promozioni

La fiaccolata del 18 luglio ore 19.30

Avremo tempo di riparlare e riscriverne ma l’associazione Papà Separati di Milano ha organizzato per il prossimo 18 luglio una fiaccolata a Bibiano. “Ripetiamo anche quest’anno, la fiaccolata, fatta il 20 giugno dell’anno scorso, alla quale parteciparono circa 3000 persone. Ripeteremo la fiaccolata, malgrado il Covid-19, i distanziamenti sia alla fiaccolata e sia sui mezzi di trasporto, e l’impossibilità di fare, come successe lo scorso anno, il corteo. Non vogliamo lasciar cadere nell’oblio ciò che è avvenuto a Bibbiano, a Sagliano Micca, a Forteto, nella bassa modenese e in tante altre città italiane.

Riaffermiamo che tutto ciò non è un semplice “raffreddore”, un caso isolato, che vogliamo la verità, il ritorno dei bambini nelle famiglie da cui sono stati strappati. E’ anche l’occasione per ricordare ai politici che le promesse fatte nelle diverse campagne elettorali vanno mantenute, anche dopo che le elezioni sono finite. Saranno con noi i coordinamenti di: “Angeli e Demoni” di Reggio Emilia, “Siamo Innocenti” di Sagliano Micca, “Vittime del Forteto” di Firenze, “Veleno” della bassa modenese.

Promozioni

Culture digitali

Promozioni
Ilaria Maria Preti 5184 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.