Accessori di alta moda falsi. Sequestrati per piú di 450mila euro

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano hanno sequestrato quasi 4 mila fra capi d’abbigliamento e accessori di alta moda con marchi falsificati. Se la merce falsa fosse stata rivenduta sul mercato di destinazione sarebbero stati incassati ben più di 450mila euro.

Promozioni

La guardia di finanza ha individuato il caso tramite una costante attività di controllo economico del territorio, che ha compreso il monitoraggio di internet e dei siti di vendita online.

Promozioni
Laura Molteni Lega Milano
Laura Molteni Lega Milano

A San Donato Milanese

I Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego di Milano hanno individuato quindi l’attività commerciale a San Donato Milanese, gestita da due italiani, che nascondeva nel proprio deposito gli articoli contraffatti. Non è stato facile scoprire la contraffazione. Le indagini hanno richiesto esami approfonditi. Erano tutte imitazioni quasi perfette, di alta qualità, dei prodotti “griffati”, che replicavano sin nei minimi dettagli quelli veri ed erano anche corredati dalle fidelity card simili alle originali con numero di serie e codice QR.

Promozioni

Queste caratteristiche, secondo quanto detto dalla Guardia di finanza, rendevano i falsi adatti ad essere venduti come originali, facilmente destinati a negozi o outlet o al mercato on line per essere venduti allo stesso prezzo di quelli autentici.

Promozioni

Falsi d’autore e d’importazione dalla Cina

L’operazione dei Finanzieri milanesi si inquadra nell’ambito delle attività della Guardia di Finanza a tutela del Made in Italy, in quanto questi falsi sono stati prodotti in Cina e nei paesi asiatici, dell’economia sana e delle imprese oneste, oltre che della salute e dei diritti dei consumatori.

Promozioni
Ilaria Maria Preti 5254 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.