No tav attaccato treno e macchinista a Milano

il treno attaccato dai no tav

Milano. No tav questa mattina alla stazione di Porta Romana. 5 persone a volto coperto dalle mascherine hanno bloccato la circolazione dei treni delle ferrovie dello Stato disponendo sul binario 2 uno striscione con la scritta “Solidarietà con i resistenti No Tav”.

Hanno così impedito la ripartenza del treno dei pendolari diretti a Saronno. I 5 hanno poi spruzzato della vernice nera sul vetro del treno, e anche addosso al macchinista, italiano, 43 anni, che era sceso dalla locomotiva per allontanare i 5 dai binari.

Bed & breakfast La Scala a Rho

Allertata, la centrale operativa del Nue 112 ha inviato sul posto la polizia ferroviaria e i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Milano Porta Monforte. Le indagini sono in corso e sono affidate alla Compagnia Milano Porta Monforte e al Nucleo Informativo dei Carabinieri, unitamente alla DIGOS, il reparto della polizia di stato che si occupa specificatamente dei reati a sfondo politico. I 5 saranno probabilmente denunciati per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento del treno e danni al macchinista.

Ilaria Maria Preti 5173 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.