Arco della Pace senza pace. Catturato il branco del 3 ottobre

Aggressioni all'Arco della Pace a Milano

Milano. Sono stati tutti identificati i ragazzini del branco che agiva ad ottobre nella zona dell’arco della pace. Sono in corso questa mattina le perquisizioni disposte dal procuratore capo dottor Ciro Cascone del Tribunale dei Minorenni di Milano a carico di 5 minorenni incensurati appartenenti allo stesso gruppo che ha concorso, insieme a dei maggiorenni, a una serie di rapine e di aggressioni ai danni di coetanei, del titolare di un ristorante e di alcuni suoi dipendenti. Nel video che pubblicheremo fra poco e che è stato diffuso dalla polizia di Stato, si vedono i momenti dell’aggressione, anche se con degli accorgimenti per schermare i visi delle vittime e delle scene più violente.

Quattro ragazzi di 20 anni, anche loro incensurati, sono invece stati posti agli arresti domiciliari in via cautelare. Sono accusati di essere i responsabili di una rapina, una tentata rapina e due aggressioni. L’ordinanza del loro arresto è stata emessa dal Giudice delle indagini preliminari di Milano, su richiesta del procuratore aggiunto dott.ssa Laura pedio e del sostituto procuratore Dott.ssa Francesca Crupi della procura della Repubblica di Milano.

Cosa è successo all’ arco della Pace?

Le indagini della squadra mobile e del commissariato Sempione della Polizia di Stato hanno ricostruito ciò che è successo nella notte tra il 3 e il 4 ottobre del 2020 nella zona del Parco Sempione e dell’Arco della pace. Un gruppo composto da una quindicina fra ragazzi e ragazze hai incontrato casualmente in largo Traves tre diciottenni e li hanno scelti senza alcun apparente motivo come vittime. Due componenti del gruppo hanno rapinato i tre e hanno portato zia loro i portafogli.

Le rapine e le aggressioni

Il gruppo ha poi aggredito il titolare e i dipendenti di ristoranti di via Nicolini, che in quel momento stava chiudendo. Due dei dipendenti sono rimasti feriti. Poco dopo lo stesso gruppo ha tentato di portar via con la violenza un monopattino elettrico a 3 ragazzi incontrati casualmente in Piazza Sempione. Il gruppo ha concluso la loro notte brava pochi minuti dopo, sotto l’arco della pace, aggredendo senza alcun motivo altri 5 ragazzi. Durante l’aggressione alcune delle vittime hanno riportato delle ferite gravi.

arco della pace Sempione - Arco della Pace senza pace. Catturato il branco del 3 ottobre 02/04/2021
MIlano. Agggressioni all’Arco della Pace. 3 ottobre 2020

Il Branco

Molte le testimonianze che hanno portato all’identificazione di tutti i ragazzi, così molti sono i filmati delle telecamere di sorveglianza pubblica di alcuni negozi della zona. 13 sono indagati a piede, e 4 di loro posti agli arresti domiciliari. Gli agenti del commissariato Sempione e della squadra mobile hanno ricostruito gli spostamenti del gruppo nella notte, dalla loro partenza fino al parco Sempione e all’arco della pace. e di avere anche i filmati delle fasi delle aggressioni.

Dalla Questura di via Fatebenefratelli fanno quindi sapere che è indubbio che si tratti di uno stesso gruppo di giovani, arrivati nel centro di Milano con l’intenzione di provocare, per poi passare alla violenza contro altri ragazzi individuati casualmente e per mettere in atto delle azioni violente con la forza intimidatoria propria del branco.

Le foto sui social network

Altre indagini più approfondite e comprendenti L’analisi dei social network hanno permesso di individuare tutti i componenti del gruppo che sono prevalentemente dei Minorenni censurati. Le perquisizioni di oggi a carico di alcuni di loro sono state disposte per cercare altre prove delle loro azioni.

Ilaria Maria Preti 5173 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.