Quartiere Barona. Via San Paolino. Più di 3kg di hashish nell’appartamento occupato abusivamente

Questa mattina presto, in via San Paolino 32, al quartiere Barona, di Milano, i carabinieri stavano sgomberando un appartamento delle case popolari della Metropolitane Milanesi, occupato abusivamente da un 42enne italiano e dalla sua compagna di 44 anni, quando hanno trovato più di 3 kg di hashish. Lo sgombero della casa popolare è quindi finito anche con un sequestro e un arresto.

Pubblicità

Questa mattina, a Milano, in via San Paolino, nel corso di un servizio di ordine pubblico dell’ Arma, i militari della Compagnia Carabinieri Milano Porta Magenta, supportati da quelli del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” e del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Milano hanno sgomberato un appartamento gestito dalla “Metropolitana Milanese S.p.a.”, all’intreno di uno dei complessi condominiali della via. L’appartamento era occupato senza titolo da un 42enne italiano già noto alle forze di polizia, e dalla sua compagna 44enne, anche lei italiana.

Pubblicità

Hashish in via San Paolino

Mentre procedevano allo sgombero i carabinieri hanno trovato e quindi sequestrato 3,177 kg di hashish, già confezionata in più involucri di cellophane. A quel punto, effettuati gli accertamenti per attribuire le responsabilità alla persona che le aveva, hanno arrestato il 42enne per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Quindi dopo le operazioni di rito, l’arrestato è stato portato e trattenuto nelle camere di sicurezza del Nucleo Radiomobile del Gruppo di Milano, fino alla decisione dell’autorità giudiziaria.

Pubblicità

Intanto l’appartamento sgomberato è stato sigillato e restituito alla disponibilità del proprietario che ora potrà assegnarlo a chi ne ha diritto.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui