Motoraduno in barba ai divieti Covid. Rozzano

Niente da fare. Non c’è zona arancione rinforzata o imminente zona rossa che tenga. Alcuni giovani continuano a non rispettare le regole. Continuano però anche i controlli dei Carabinieri volti a garantire il rispetto delle normative anti-covid

Pubblicità

Nel corso dello stesso pomeriggio una pattuglia della locale Tenenza Carabinieri, coadiuvata da personale della stazione di Assago, è intervenuta in largo Peppino Impastato a Rozzano, in quanto erano stati segnalati numerosi giovani a bordo di ciclomotori che avevano creato un assembramento. Nella circostanza sono state identificati e sanzionati 17 giovani, tutti italiani maggiorenni, che si erano riuniti verosimilmente per partecipare alla registrazione di un video musicale amatoriale rap.

Pubblicità

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenta qui