Truffe di finti tecnici sventate a Corbetta. Il progetto con Regione Lombardia

Finti tecnici chiedono un appuntamento alle anziane vittime per rifornirle di chissà quali offerte ed apparecchiature vantaggiose ma è tutta una truffa. Per fortuna i “nonni” corbettesi non ci sono cascati e hanno avvisato per tempo la Polizia locale mettendo in fuga i malintenzionati.

A rivelare le operazioni messe in atto dalla Polizia locale di Corbetta lo scorso novembre e dicembre, sono stati il sindaco Marco Ballarini e l Comandante Lia Vismara. L’occasione è stata quella di giovedì 11 marzo 2021, durante la quale il Comune di Corbetta ha reso ufficiale a partecipazione al progetto regionale volto all’informazione, sensibilizzazione e contrasto alle truffe contro anziani promosso e finanziato da Regione Lombardia. Non a caso, era presente l’assessore lombardo alla Sicurezza Riccardo De Corato che ha sottolineato come la Regione abbia messo sul piatto per il biennio 2020/2021 ben 600mika euro da destinare a incontri informativi (ove e quando possibile), propaganda mezzo stampa, catellonistica e attività divulgative similari. Partner dell’iniziativa a livello comunale “Il Mosaiko” rappresentato dalla presidente Francesca Magistroni, che ha anticipato come le ipotetiche truffe nelle loro diverse modalità conosciute diventeranno un recital nelle sedi delle associazioni di anziani e nelle sedi comunali proprio per istruire le potenziali prede a non cadere nella rete.

Corbetta - Truffe di finti tecnici sventate a Corbetta. Il progetto con Regione Lombardia 11/03/2021

Finti tecnici

La truffa viaggia nell’etere. Ecco allora che lo scorso novembre e dicembre alcuni falsi tecnici chiedevano alle loro vittime (per lo più anziane) un incontro informativo o dimostrativo per installare apparecchi convenienti e attivare altrettante offerte vantaggiose. Il fine ultimo era quello di truffare la vittima se non quello di entrare in casa, distrarla e rubare o farla uscire fuori casa per poi mettere a segno un furto.

Alcune delle vittime però non ci sono cascate e hanno avvisato la Polizia locale che si è appostata davanti alla loro casa aspettando l’arrivo del malvivente. Alcune di loro hanno addirittura rivelato l truffatore di aver contattato le forze dell’ordine. In entrambi i casi, gli anziani non sono stati raggirati e i truffatori sono stati smascherati.

Corbetta - Truffe di finti tecnici sventate a Corbetta. Il progetto con Regione Lombardia 11/03/2021

La truffa Sms dei vaccini Covid

A Milano, Pavia, Pregnana, Cusano Milanino, Cornaredo sono state tentate delle truffe telefoniche che riguardavano il vaccino Covid-19. De Corato ha infatti riportato che negli ultimi 2 giorni sono arrivati sul cellulare di anziani dei messaggi dove gli si esortava a chiamare h24 il numero 1240 per aver informazioni e appuntamenti di prenotazione per il vaccino contro il Covid-19 riservato agli over 80enni. Alcuni hanno mangiato la foglia e hanno telefonato alle forze dell’ordine che ora hanno avvisato le Procure tramite le Ats e stanno cercando di capire l’organizzazione che sta dietro a tutto ciò. “Se per le altre truffe possiamo dire che nel mirino ci sono prevalentemente anziani e dalla parte dei truffatori ci sono in particolar modo nomadi che arrivano addirittura a dotarsi di divise da carabinieri, vigili o sanitari della Croce Rossa, in questo caso ci troviamo davanti a truffatori esperti e a un sistema articolato che riesce a selezionare le vittime con una scrematura tramite l’elenco telefonico e agire tramite un finto call center” ha annunciato l’assessore lombardo alla Sicurezza. Nel dubbio, il suo invito e quello degli altri attori della conferenza di presentazione del progetto è quello di contattare la Polizia locale anche per un semplice controllo delle generalità.

Cristina Garavaglia 1155 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.