Festa di Bocconiani in barba al Covid. Due oppongono resistenza. Milano

Alle 02:30 della notte del 03 marzo, a Milano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in uno stabile di via De Amicis in quanto erano stati segnalati al 112 schiamazzi provenienti da un appartamento.

Promozioni

Giunti sul posto e dopo reiterati inviti ad aprire la porta, gli operanti sono riusciti ad accedere all’interno dell’appartamento constatando la presenza di 10 ragazzi, tutti studenti dell’Università Bocconi di Milano, che stavano tenendo una festa privata.

Promozioni

Nel corso delle fasi di identificazione, un ragazzo ed una ragazza entrambi ventenni hanno opposto resistenza, rifiutando di fornire le proprie generalità ed inoltre apostrofando, minacciando e strattonando i militari, senza però che nessuno riportasse ferite.

Promozioni

I due sono quindi stati denunciati in stato di libertà per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità e tutti i presenti sanzionati amministrativamente per la violazione della normativa anti-Covid.

Promozioni

Culture digitali

Promozioni
Cristina Garavaglia 1339 Articoli
Giornalista

1 Commento

  1. mi piacerebbe sapere come andrà la situazione.. specialmente per le due persone che si sono rifiutate di dare le proprie generalità.. e le altre otto personese sono state sanzionate. buon lavoro Fabio Scazzosi

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.