Stazione centraleMilanoMilano città metropolitana

Perde la fermata in stazione centrale e allora rompe il vetro del Filobus

Milano. Ieri notte l’ennesimo incidente sul filobus 91. Zona stazione centrale. un extracomunitario che aveva perso la fermata ha obbligato il conducente a fermare il mezzo spaccando i finestrini a pugni. Corsa sospesa e filobus in riparazione.

Annunci

Vetri rotti sulla 91 ieri sera in Stazione Centrale

Stazione Centrale. Filobus 91 danneggiato

Capita a tutti coloro che sono abituati a utilizzare i mezzi di trasporto pubblici di dimenticarsi di suonare il campanello per la fermata in cui si vuole scendere e di dover quindi scendere alla fermata seguente, che generalmente non è più lontana di qualche centinaio di metri. Ci si arrabbia, è vero, ma con sè stessi. Certamente non ci si arrabbia con i finestrini del filobus, che non hanno nessuna colpa della nostra distrazione.

Annunci

Non la pensa però in questo modo il passeggero non italiano che ieri notte, dopo aver perso la fermata all’altezza della stazione Centrale, ha preso a pugni i finestrini del filobus 91 fino a mandarli in mille pezzi. L’autista ha dovuto fermarsi e chiamare la sicurezza. L’uomo una volta sceso dal filobus ha fatto perdere le tracce. La corsa è stata sospesa e il filobus danneggiato ha dovuto rientrare al deposito per le riparazioni.

Annunci

Il silenzio di Atm

Non si sa quante volte accadano fatti come questi sugli autobus dell’ Atm, di notte. Secondo il cons. comunale Riccardo De Corato c’è una complicità dell’azienda Atm, nel non voler diffondere le notizie dei danneggiamenti e delle violenze che si verificano sugli autobus. “All’azienda, che rimane in silenzio, questo grave problema di sicurezza sembra non interessare. Mai un comunicato da parte sua per stigmatizzare quanto accade, come ci fosse con l’azionista di maggioranza, il Comune, un tacito accordo al fine di non far apparire Milano una città insicura. Se adesso siamo ancora a questo punto, posso affermare che, purtroppo, a poco sono valse le proteste e gli scioperi dei sindacati. “

Milano e la Stazione Centrale ancora pericolose di notte?

Al di là delle polemiche politiche, sembra proprio che la notte Milano abbia ripreso ad avere problemi di sicurezza, che parevano largamente diminuiti durante il periodo del lockdown.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.