Piazza FirenzeMilanoMilano città metropolitana

Grave aggressione in piazza Firenze

Milano. Piazza Firenze. Un uomo di 32 anni è stato aggredito e picchiato a sangue da una gang di tre o quattro sconosciuti che lo hanno raggiunto all’interno di un bar dove stava aspettando che una sua conoscente finisse il turno di lavoro. E successo ieri intorno alle 23.30.

Annunci

la scala Rho b&b

Il bar era in regola con le normative anti covid e con il servizio di asporto, e avevano già chiuso quando, intorno alle 23.30 il gruppo di ragazzi è entrato nel bar e ha iniziato a picchiare. Il 32enne è stato colpito con calci, pugni e anche con oggetti dell’arredamento del bar. Una feroce esplosione di violenza. Il 112 è stato chiamato immediatamente, ma la gang è riuscita a fuggire prima dell’arrivo degli agenti della questura che hanno però iniziato immediatamente le indagini per l’identificazione dagli aggressori, che sono fuggiti senza rubare nulla.

Annunci

cambiamenti. Social journalism

Il 32enne era davveo conciato male. E’ stato medicato sul posto dai soccorritori dell’ambulanza arrivata sul posto con a pattuglia della polizia di Stato. Poi lo hanno trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Niguarda, dove c’è una squadra specializzata che si occupa di traumatologia grave. Ora non è in pericolo di vita ma ha riportato gravi e importanti lesioni al volto e molte contusioni in varie parti del corpo.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.