Corbetta

Le associazioni sportive ripartono nei parchi comunali. Corbetta

Il grido d’allarme delle associazioni sportive corbettesi, che si sono viste impedite lo svolgimento della propria attività nonostante l’adeguamento dei locali e delle modalità di azione in base al Dpcm in essere, troverà da lunedì 8 febbraio 2021 un’opportunità in più.

Annunci

Il Comune di Corbetta ha contattato le diverse realtà sportive corbettesi. All’appello hanno risposto in 15 e la municipalità si è fatta da facilitatore nel creare una sorta di piattaforma/calendario per usufruire dei parchi pubblici comunali, a partire dall’area dell’ex Galoppatoio di villa Ferrario.

Annunci

A seconda delle esigenze e della disponibilità, le varie associazioni si prenoteranno così per poter usufruire gratuitamente degli spazi pubblici nei parchi comunali, così da poter svolgere la propria attività all’aperto e rispettando le distanze. Ad esempio, l’Equipe corbettese utilizzerà il bosco urbano per far svolgere ai ragazzini percorsi in mountain bike, altre associazioni che necessitano di spazi chiusi e ampi potranno usare anche strutture private che proprio in base a questa iniziativa hanno concesso i loro spazi.

Annunci

Il calendario delle attività verrà aggiornato e gestito dal Comune e qui verranno anche segnate le eventuali lezioni cancellate a causa del maltempo e di altre motivazioni. Si deve infatti tener conto delle bizze climatiche ma il tutto è stato pensato anche e soprattutto in vista dell’avvicinarsi della bella stagione.

L’amministrazione comunale ha sottolineato quanto l’iniziativa sia stata pensata non solo per dare una boccata di respiro e un’opportunità alle realtà sportive messe in ginocchio di questi tempi ma anche per fornire a bambini e anziani valvole di sfogo e di socialità, per prevenire malattie dovute alla sedentarietà e per favorire un corretto stile di vita che influisce sulla salute di tutte le fasce della popolazione.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.