Fino a 500 euro a famiglia per il bonus Fragili, a Corbetta. Snellito l’iter burocratico

Il sindaco Marco Ballarini con le consigliere Alessandra Bronzetti ed Elda Rondena

Sono stati approvati i criteri di stanziamento per il Bonus a favore dei soggetti FRAGILI. Ciascuna famiglia potrà godere di un aiuto economico fino ad un massimo di 500 euro. Sul piatto il Comune ha infatti deposto 250mila euro (quota globale riferita ai bonus di sostegno) e il sindaco Marco Ballarini ha anticipato che quasi sicuramente questo importo sarà ulteriormente incrementato nei prossimi mesi.

A marzo uscirà il bando per la partecipazione che permetterà di beneficiare del bonus. Questo vale per chi non ha già ottenuto in passato il bonus in questione. Per snellire l’iter burocratico, infatti, sarà il personale comunale a verificare se sussistono per ciascuna persona che ne ha fatto già richiesta i requisiti per ottenerlo nuovamente. Ciò implica non dover rifare tutta la procedura burocratica per la richiesta del bonus.

L’annuncio è stato dato giovedì 4 febbraio 2021 dal sindaco Marco Ballarini con le consigliere Alessandra Bronzetti ed Elda Rondena. Rientrano in questa categoria le spese mediche per anziani e soggetti fragili, per disabili e per altri soggetti definiti beneficiari. Per ulteriori informazioni, consultare la home page del Comune di Corbetta.

Cristina Garavaglia 1154 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.