Fuochi d’artificio in lockdown. 7 multati a Trezzo d’Adda

Trezzo d’Adda (MI). Ieri sera i carabinieri della stazione di Trezzo stavano effettuando dei controlli notturni nella frazione di Concesa, quando hanno chiaramente sentito, e visto, dei fuochi d’artificio.

Pubblicità

Hanno raggiunto il piazzale del cimitero dove c’erano 7 persone, tutte fra i 54 e i 22 anni d’età e residenti sia a Trezzo sia in comuni limitrofi, che assistevano in strada allo spettacolo di fuochi d’artificio. Stavano festeggiando il compleanno di uno dei presenti.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

I fuochi d’artificio erano legali ma ieri si era in zona rossa, secondo l’art.1 del Dcpm  del 3.12.2020. Sono quindi stati tutti multati per la trasgressione al divieto di assembramento e agli spostamenti non consentiti, alla luce dell’attuale normativa di contrasto alla pandemia Covid 19.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui