Taglia la gola alla convivente. E’ grave

Vaprio d’Adda. Taglia la gola alla moglie con un coltello da cucina. Tragedia questa mattina in via Baraggia. Alle 8.30 circa, durante una lite familiare un italiano di 29 anni ha gravemente ferito la sua convivente, una donna italiana di 24 anni, con un colpo di coltello da cucina alla gola.. Poi è fuggito portando con sè il figlio di 18 mesi.

Dopo la chiamata al NUE 112 sul posto sono intervenuti i soccorsi. Infermieri e medici hanno stabilizzato la donna e la hanno portata, in codice rosso e in pericolo di vita, al pronto soccorso dell’ospedale di Melzo.

Bed & breakfast La Scala a Rho

I carabinieri della sezione operativa e della stazione di Vaprio d’Adda, compagnia di Cassano d’Adda, hanno rintracciato l’uomo poco dopo. Non era lontano. Aveva ancora con sè il bambino. Ora si trova in custodia cautelare. Il bimbo di 18 mesi sta bene ed è stato affidato ai parenti.

Ilaria Maria Preti 5173 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.