Uncategorized

Stalker. Arrestato dopo le minacce al nuovo compagno della ex

Lissone. Un altro stalker arrestato. Non voleva che la ex moglie si rifacesse la vita con un nuovo compagno anceh se la loro relazioen era finita ormai da anni.

Annunci

Il coraggio di denunciare lo stalker

Dopo l’ennesimo episodio di minaccia la donna ha trovato il coraggio di denunciare. Fondamentale, per fare emergere e poi risolvere il problema, la collaborazione della vittima. La donna ha deciso di porre fine all’incubo che durava ormai da anni. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Monza hanno avuto inizio negli scorsi
mesi quando la donna si era rivolta ai carabinieri della Stazione di Lissone per chiedere aiuto, terrorizzata dalle continue minacce di morte subite dall’ex compagno dal quale era ormai separata dal 2017.

Annunci

Separati dal 2017, lui la tormentava ancora

L’uomo, un 50 enne italiano, pregiudicato, senza fissa dimora, non aveva mai accettato la fine della relazione e, dal momento della separazione, non aveva mai smesso di cercarla.
La tempestava di telefonate, che avvenivano ad ogni ora del giorno e della notte. Poi vi erano i pedinamenti e le minacce di morte. L’uomo si diceva spaventato dall’idea che potesse avere un altro compagno.

Annunci

Si appostava sotto casa, e ha minacciato il nuovo compagno con un coltello

Dopo l’ennesimo appostamento sotto casa il 50enne aveva effettivamente scoperto che la sua ex moglie aveva una nuova relazione. A quel punto, accecato dalla gelosia,
aveva rintracciato e minacciato di morte il nuovo compagno. Lo ha sorpreso sotto casa della donna, e minacciato con un coltello costringendolo a dichiarare la fine della relazione. Analogamente la vittima, contattata telefonicamente, veniva obbligata a dichiarare la fine della storia. 

Un pericoloso stalker fermato in tempo

I risultati delle indagini dei carabinieri di Lissone, avvenute sotto la direzione della Dott.ssa. Sara Mantovani, Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Monza, hanno consentito di accertare l’effettiva pericolosità dello stalker e il concreto pericolo per l’incolumità della vittima e delle persone che le sono vicine. Risultati racchiusi nella richiesta del Pubblico Ministero, e condivise dal GI.P che h emesso un un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’uomo per il reato di atti persecutori e minaccia.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.