DuomoMilanoMilano città metropolitana

Valerio Staffelli investito da un taxi mentre tenta la consegna di un tapiro d’oro

Milano. Nel pomeriggio del 10 dicembre poco dopo le 17.30, Valerio Staffelli, 57 anni, è stato investito da un taxi, in piazza Santa Maria Beltrame 1, due passi dietro al Duomo. L’inviato di striscia la notizia era in servizio.

Annunci

Pare che Valerio Staffelli stesse tentando di consegnare un tapiro d’oro al famoso ballerino del Teatro Alla Scala Roberto Bolle, che sembrerebbe essere a bordo del taxi. Il taxista si è subito fermato e ha atteso i soccorsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza il cui equipaggio lo ha medicato e portato, in codice verde, al pronto soccorso dell’ospedale Gaetano Pini alle 18.56. Sul posto, per occuparsi dei rilievi e della dinamica dell’incidente è arrivata una pattuglia della polizia locale del comando della vicina piazza Beccaria.

Annunci

cambiamenti. Social journalism

Il tapiro d’oro

Il Tapiro d’Oro è un premio satirico consegnato dalla redazione della trasmissione televisiva Striscia la Notizia, a personaggi che sono saliti all’onore delle cronache a causa di una figura di palta che li ha “attapirati”. Il termine attapirato era nel linguaggio comune di qualche decennio fa. Si diceva che era attipirato chi era c’era rimasto male, possibilmente in pubblico, quando le cose non erano andate come si aspettava.

Annunci

A quanto pare Valerio Staffelli non si è fortunatamente fatto male, e quindi mi permetto di scherzare un attimo, perchè essere investiti da un taxi mentre si consegna un tapiro d’oro ad un personaggio famoso, merita sicuramente la consegna di un tapiro d’oro.

Sul motivo per cui dovesse essere consegnato anche a Roberto Bolle, si attenderà ora la prossima puntata di Striscia la Notizia.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.