MilanoMilano città metropolitanaSarpi - China town

Mah-Jong. Bisca clandestina alla chinatown milanese

Milano. Scoperta in via Messina una bisca clandestina gestita da cinesi e frequentata da cinesi. Denunciati in 12 che giovavano a Mah-Jong scommettendo soldi in diverse valute. Tutto è successo la scorsa notte, intorno all’01.30 . L’attenzione dei poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnati nel controllo del territorio nella cosiddetta “Chinatown” milanese, è stata attirata da delle urla che provenivano da un appartamento di via Messina nel quale, dall’esterno, si potevano notare le luci accese.

Annunci

  • Mah-Jong. Mah-Jong. Bisca clandestina alla chinatown milanese - 09/12/2020
  • Mah-Jong. Mah-Jong. Bisca clandestina alla chinatown milanese - 09/12/2020

Temendo ci fossero liti in atto, gli agenti hanno raggiunto l’appartamento, ma al suo interno hanno sorpreso un gruppo di cittadini cinesi, intenti a giocare, a due tavoli in panno verde, al gioco di carte Mah-Jong. Alla vista dei poliziotti, i giocatori hanno tentato invano di nascondere nelle proprie tasche diverse banconote in euro, dollari e yang.

Annunci

Gli agenti delle Volanti hanno accertato che l’appartamento era l’abitazione di una coppia, un 50enne e la moglie 48enne, di nazionalità cinese, che pertanto è stata denunciata per il reato di esercizio di giochi d’azzardo. Sono stati denunciati per esercizio di giochi d’azzardo altri 10 cinesi tra i 28 e i 53 anni, sono stati denunciati per il reato di partecipazione a gioco d’azzardo.
Nell’appartamento sono stati identificati anche un 25enne e un bambino di 9 anni, entrambi cinesi, presenti al momento dell’intervento dei poliziotti ma non intenti a giocare. Gli agenti hanno sequestrato un totale di 1.623 euro, 62 dollari e 25 yang a carico di 6 giocatori, ai quali si aggiungono i due tavoli in panno verde e le 540 tessere utilizzate per il gioco cinese. Tutti i presenti, infine, sono stati sanzionati anche per la violazione della vigente normativa anti-Covid19.

Annunci

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.