BaggioMilanoMilano città metropolitana

Presso il sassaiolo che ha colpito la Croce Verde

Milano. Domenica 29 aveva lanciato dei sassi contro il parabrezza di un’ambulanza della Croce Verde onlus di Baggio, che si trovava parcheggiata in piazza Stovani. Oggi è stato identificato. Ecco di chi si tratta.

Annunci

la scala Rho b&b

Non è la prima volta che il 22enne italiano che si è scoperto essere il responsabile del lancio di sassi compie questa azione. Era già successo nell’agosto del 2019. In quell’ occasione era già stato denunciato. Non gli è bastato e ha rotto a colpi di pietre il parabrezza di un’altra ambulanza. La sua identità è stata provata anche dai filmati di alcune telecamere che lo hanno ripreso sul fatto. Secondo quanto dichiarato poi ai carabinieri che lo hanno rintracciato non aveva una particolare motivazione per danneggiare l’ambulanza. Lo ha fatto e basta. E’ stato quindi denunciato in stato di libertà per danneggiamenti.

Annunci

La solidarietà del Municipio 7 e degli abitanti del quartiere alla Croce Verde

Croce Verde di Baggio

Il ripetuto danneggiamento ai mezzi della Croce verde ha scandalizzato tutto il quartiere. La Croce Verde di Baggio è infatti una risorsa importante per il Municipio 7 che ieri ha inviato il eil Presidente Marco Bestetti e l’Assessore Antonio Salinari, insieme al Presidente nazionale di Anpas, Prof. Fabrizio Pregliasco, a portare ai volontari della Croce Verde di Baggio la solidarietà dell’intero Municipio.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.